Home » Chirurgia estetica » Mastopessi

Rimodellare un seno cadente

Dando una nuova forma e proiezione alla ghianodla mammaria

DURATA
120 – 180 minuti

ANESTESIA

DECORSO
7 – 10 giorni

Nuova forma e proiezione alla ghiandola mammaria

L’intervento di mastopessi o lifting del seno permette di rimodellare un seno cadente, sollevando il complesso areola-capezzolo e dando nuova forma e proiezione alla ghiandola mammaria.

Si potrà contestualmente ridurre il volume del seno, e in questo caso parliamo più propriamente di mastoplastica riduttiva, oppure, qualora vi sia una mancanza di volume, si potrà associare alla mastopessi una mastoplastica additiva.

Sarà inoltre possibile correggere asimmetrie di forma, volume e ptosi così come ridurre, se richiesto, il diametro dell’areola. A seconda del grado di ptosi mammaria, esistono diverse possibili soluzioni chirurgiche, che comportano una diversa estensione delle cicatrici:

  • ptosi lieve: cicatrice periareolare in alcuni casi, associando una protesi di buon volume e proiezione potrà bastare anche una cicatrice nell’emicirconferenza superiore dell’areola: mastopessi emiperiareolare superiore

  • ptosi mediacicatrice periareolare e verticale

  • ptosi severacicatrice periareolare, verticale e a livello del solco mammario

Costi mastopessi

I costi per una mastopessi partono da € 6.000.

I costi comprendono:

• Anestesia

• Costi ospedalieri o di impianto chirurgico
• Test medici pre-operazione
• Controlli post-operazione
• Chirurgo

Quando si sceglie un chirurgo per un intervento di mastopessi, ricordate che l’esperienza del chirurgo e il vostro comfort con lui sono importanti quanto il costo finale dell’intervento chirurgico.

Trattamento di mastopessi per risollevare un seno cadente

In sintesi

Tipo di ricovero

Day hospital

Tempi chirurgici

120 - 180 minuti

Anestesia

Generale, locale e sedazione

Rimozione punti

9 giorni

Ripresa vita sociale

7 - 10 giorni

Ritorno graduale all’attività sportiva

30 giorni

Prenota un colloquio informativo gratuito

a brescia Istituto chirurgico palazzo manzoni