Home » Chirurgia estetica » Addominoplastica

Rassodare l’addome

Addominoplastica e Miniaddominoplastica

Rimodellare la ridondanza cutanea della pancia

DURATA
60 – 180 minuti

ANESTESIA

DECORSO
7 – 14 giorni

Rimodellare la pancia

L’ obiettivo di un intervento di addominoplastica è rimodellare la ridondanza cutanea della pancia conseguente a gravidanze, dimagrimento o processi di invecchiamento, per dare un aspetto teso e tonico all’addome.

Se la lassità cutanea coinvolge solo la zona sottombelicale, la miniaddomnoplastica rappresenta un’ottima soluzione e permette un esito cicatriziale di minori dimensioni oltre a un decorso postoperatorio più veloce. In entrambi i casi si valuta col paziente dove far “cadere” la cicatrice in modo che sia nascosta dagli slip e dal costume e quindi invisibile.

Se vi è la necessità di rimuovere tessuto adiposo in eccesso dal lembo cutaneo, verrà associata contestualmente una liposuzione dell’addome e dei fianchi. Se la rilassatezza coinvolge anche la muscolatura addominale, si potrà porre rimedio con una plastica diretta dei muscoli diretti o eventualmente con il posizionamento di un rete che garantisca una maggior stabilità nel tempo.Nei casi più importanti, spesso in seguito a chirurgia postbariatrica, si rende necessaria una rimozione circonferenziale di tessuto (torsoplastica).

Costi addominoplastica

I costi per una addominoplastica partono da € 4.000.

In sintesi

Obiettivo

Rimodellare la ridondanza cutanea della pancia

Tempi chirurgici

60 - 180 minuti

Anestesia

Generale, locale e sedazione

Rimozione punti

10 - 14 giorni

Ripresa vita sociale

7 - 14 giorni

Ritorno graduale all’attività sportiva

15 - 30 giorni

Prenota un colloquio informativo gratuito

a brescia Istituto chirurgico palazzo manzoni